Pronostici Serie A 25 Aprile Udinese – Inter

by

Pronostici Serie A 25 Aprile Udinese – Inter



PROBABILI FORMAZIONI

Udinese (3-5-1-1): Handanovic; Coda, Danilo, Domizzi; Pereyra, Fernandes, Pazienza, Asamoah, Armero; Torje; Di Natale.

Inter: (4-3-3) Julio Cesar; Zanetti, Lucio, Chivu, Nagatomo; Cambiasso, Stankovic, Obi; Alvarez, Milito, Zarate.

Oggi lo stadio Friuli ospiterà una sfida che si preannuncia cruciale nella volata Champions, quella tra Udinese e Inter.

Come detto in altre occasioni l’Udinese, è squadra prettamente casalinga, specie nell’ultimo periodo, in cui, i risultati della squadra di Guidolin sono stati lontani dal trand di inizio stagione e di buona parte del proseguio del campionato. L’ Udinese trova decisamente maggior falicità di gioco tra le mura amiche piuttosto che lontano. La sconfitta di Roma e il sofferto pareggio di Verona ci dicono che i friulani, però,  sono anche in affanno per una serie di altri motivi, tra cui una rosa troppo esigua per poter competere così a lungo su due fronti. Lo stesso punto di forza dei friulani, quel Di Natale a lungo ammirato, dimostra ora il perchè di alcune scelte di inizio stagione del tecnico, che lo ha spesso tenuto a riposo per il turn over specie in coppa.

In questo quadro, poi non si può sicuramente dimenticare che i bianconeri sono stati spesso oggetto di infortuni anche di lungo corso in questa stagione, e ancora oggi all’appello mancano Benatia, Floro Flores e Basta non proprio gli ultimi arrivati.

In casa nerazzurra, l’emozione per l’arrivo alla guida del giovane Stramaccioni sembra aver portato alla squadra un nuovo impeto e un ritrovato impulso. L’ Inter sembra aver trovato, forse, un tipo di gioco che si addice alla situazione generale della squadra. Il giovane mister romano sembra aver capito che rispetto al titanico impianto difensivo di qualche anno fa, la squadra di oggi deve puntare molto di più sulla sua capacità offensiva (con il ritrovato valore aggiunto di Milito) oltre che su un gioco più avvolgente , armi con cui “Strama” sembra aver ricoinvolto nel progetto corpi estranei (anche se è ancora difficile da affermarlo con sicurezza) che fino a qualche mese fa sembravano ormai fuori gioco oltre che fuori controllo, come Forlan e Zarate.
Certo che rispetto alla discreta prestazione in rimonta con il Siena e l’inconsistente pareggio esterno contro la Fiorentina, la squadra è chiamata ad una prestazione più importante, specie alla luce di quel fattore casalingo dei friulani di cui sopra.. .

Sono certo del fatto che questa partita tra due squadre che vivono un momento molto strano della loro stagione, sia partita da tripla, motivo per cui più che puntare sul singolo risultato provo a dare diverse valutazioni, anche alla luce del fatto che solitamente due squadre stanche per una serie di turni così ravvicinati, specie nella parte finale della  stagione, tendono a lasciare spazi più ampi.

Over 2.5: 1.95 (Bet365) Stake 5/10

Goal/Goal: 1.71 (Betdaq) Stake 4/10