Pronostici Premier League 16 Aprile: Arsenal – Wigan

by


Pronostico (Ore 21:00)

Arsenal – Wigan

PROBABILI FORMAZIONI

ARSENAL (4-2-3-1): Szczesny; Sagna, Djourou, Vermaelen, Gibbs; Song, Arteta; Walcott, Ramsey, Benayoun; Van Persie.

WIGAN (4-4-2)Al Habsi; Alcaraz, Caldwell, Figueroa, Boyce; McCarthy, McArthur, Beausejour, Moses; Di Santo, Maloney.

L’Arsenal cerca l’allungo decisivo per assicurarsi la Champions League e senza passare per i preliminari. L’ottimo momento dei Gunners è proseguito pure sul campo dei Wolves, sconfitti con un sonoro 0-3. Avversario degli uomini di Wenger, nel posticipo della 34^ giornata della Premier, sarà il Wigan.

Sul proprio terreno i londinesi stanno costruendo l’ormai quasi certo terzo posto in graduatoria. Sono ben 5 le vittorie consecutive ottenute all’Emirates, dove raramente si è sofferto negli ultimi tempi. Anche contro il Manchester City si è potuta ammirare una squadra davvero in grande spolvero, anche dal punto di vista fisico e atletico. Wenger è alle prese con la solita emergenza nel raperto arretrato, viste le assenze di Mertesacker infortunato e Koscielny squalificato. Chiamato ad affiancare Vermaelen al centro della difesa sarà, con molta probabilità, Djourou. Assenze meno pesanti quelle di Wilshere, Djaby e Coquelin. Non al meglio Gibbs e Gervinho, ma mentre il difensore dovrebbe stringere i denti e farcela (eventualmente pronto Santos), l’ivoriano pareva già destinato alla panchina, a vantaggio di Ramsey, positivo contro i Wolves.

Di fronte ci sarà un Wigan rigenerato dal sorprendente successo ottenuto contro il Manchester United, nel turno infrasettimanale. Una vera e propria boccata d’ossigeno per i Latics, che sono così riusciti a salire al quartultimo posto, ancora valido per la permanenza in Premier. Martinez sembra intenzionato a confermare gli undici che hanno sconfitto lo United, pur nella speranza di poter finalmente recuperare Rodallega, attaccante che tanto manca a questa squadra. Di Santo è un centravanti vecchio stampo, forte fisicamente ed un gran lottatore, ma dalla media realizzativa piuttosto scadente. Al suo fianco Maloney, che con la sua imprevedibilità proverà a ripetersi anche contro Wenger, dopo aver già punito Sir Alex Ferguson.

Crediamo onestamente poco nelle possibilità dei Latics di ripetere l’impresa. Questo Arsenal è lanciatissimo e sembra intenzionato a lasciare poco agli avversari. Data per scontata la vittoria, preferiamo puntare su un match ricco di reti.

Over 3.5: 2.41 (Betfair) Stake 3/10