Pronostici Champions League 18 Aprile: Chelsea – Barcellona

by


Pronostico 

1. Chelsea   5 (Bet365)
x. Pareggio 4.3 (Betfair)
2. Barcellona 1.75 (Betdaq)

Probabili Formazioni

Chelsea (4-3-3): Cech, Cole, Terry, Bosingwa, Luiz, Lampard, Obi, Ramirs, Drogba, Kalou, Mata

Barcellona (3-4-3): Valdés, Mascherano, Adriano, Puyol, Busquets, Xavi, Thiago, Fábregas, Messi, Pedro, Sánchez

Analogamente al confronto tra Bayern e Real, anche in questa partita si vedono quotazioni più degne della massima competizione continentale. Seppur il predominio delle spagnole in questa stagione sia stato più evidente del solito ( 2 semifinaliste su 4 in Champions 3 su 4 in Europa League) la partita che oppone i catalani alla formazione allenata da Di Matteo potrebbe essere meno scontata del previsto.

Il Chelsea sta faticosamente ricostruendo una squadra degna degli ultimi anni, nei quali ha rappresentato stabilmente una delle formazioni più forti del continente. La scelta di inizio anno di affidare la formazione a Villas Boas sembrava essere buon viatico per un nuovo corso. In realtà le scelte radicali del tecnico portoghese, non supportate dai risultati, hanno spinto Abramovich a rescindere anzi tempo il contratto, affidando la guida della squadra al “nostro” Di Matteo, il quale con la classica pragmaticità tutta italo-svizzera, ha saputo pian piano ridare fiducia ad una squadra, che con l’emarginazione della vecchia guardia aveva perso molta della sua forza.
Nelle 12 partite con “Roberto” a guidare la squadra dalla panchina, il Chelsea ha perso una sola volta, in quel di Manchester contro l’altro “Roberto” tricolore.

Per il resto i blues tra campionato e coppe varie,  sono riusciti a vincere 9 partite pareggiandone solo 2. In più, la squadra londinese ha dimostrato di essere particolarmente affidabile tra le mura amiche dove al di la del pareggio scialbo contro il Tottenham, ha sempre vinto. Molto importante sarà, a mio avviso, il ruolo che dovrà svolgere la difesa del Chelsea, che già in un’ altra occasione si dimostrò estremamente ostica per i catalani, salvati solo negli istanti finali da un gol di Iniesta, e che presumibilmente cercherà anche in questa occasione di chiudere gli spazi affidandosi alle doti realizzative e fisiche dei giocatori del reparto avanzato, da Lampard a Drogba, passando per Mata.

Il Barcellona, invece, si ritrova nella difficile condizione di essere sempre il grande favorito. Dopo un piccolo momento di appannamento, in cui ha prestato il fianco al sorpasso madridista, la squadra di Guardiola ha ingranato la marcia giusta. Tra coppa e campionato i blaugrana, non  perdono da Febbraio nell’inopinata sconfitta contro l’Osasuna per 3 a 2.

Nelle successive 15 partite, il Barca ha decisamente schiacciato gli avversari: l’unica compagine che è riuscita a tenergli testa ( per quanto non sia valso a molto) è proprio il Milan, altrimenti oltre al pari contro i rossoneri, sono arrivate 14 vittorie e come da marchio Barcellona, tutte più che meritate.
Il Barca non è squadra che sente molta differenza tra le partite casalinghe e quelle esterne, eppure, gli uomini di Guardiola sono solitamente  più “cattivi”  tra le mura amiche.

Sinceramente credo che la partita si giocherà tutta sulla capacità di resistenza degli uomini di Di Matteo. Se il Chelsea riuscirà a mantenere l’assetto difensivo che lo sta contraddistinguendo nelle ultime uscite potrà giocarsi la partita, eppure, proprio alla luce della partita contro il City di poche settimane fa, credo che motivazioni a parte, la squadra sia ormai logora nei suoi migliori elementi, e i nuovi, non valgono ancora quanto la vecchia guardia e contro squadre dello stesso lignaggio, trovano particolari difficoltà.

Proprio per questo punto sul Barcellona, squadra che raramente ha queste valutazioni da parte dei bookmakers e su un Over 2.5  anche questo ben pagato, forse anche alla luce dei precedenti tra le due squadre. 

Barcellona: 1.75 (Betfair) Stake 6/10

Over 2.5: 1.89 (Betdaq) Stake 4/10