Pronostici Ciclismo – Tour de Romandie

di Scritto da il 24/4/2012

1105010327 Pronostici Ciclismo   Tour de Romandie

Da oggi fino a martedì si correrà il Tour de Romandie, corsa a tappe valida per il calendario World Tour che si corre nel territorio della Svizzera Francese. Sono previste 5 tappe in tutto, a cui va aggiunto il brevissimo crono-prologo di apertura che domani si disputerà a Losanna; nessuna tappa presenta asperità di rilievo, ma il percorso è molto nervoso e ben si adatta ad attacchi e tentativi da lontano.

Ad ogni modo, il vincitore della corsa dovrebbe essere deciso solo nell’ultima tappa, una cronometro di circa 25 km tutt’altro che piatta: con ogni probabilità le caratteristiche del vincitore saranno quelle di uno specialista del “tic-tac”, particolarmente abili a difendersi quando la strada inizia ad andare all’insù. Non è quindi un caso che il grande favorito risponda al nome di Bradley Wiggins, già vincitore quest’anno della Parigi-Nizza e l’anno scorso del Delfinato; Wiggo è fermo da un po’, ma sicuramente si farà trovare pronto per una corsa tanto adatta alle sue caratteristiche. Il britannico potrà anche contare sull’appoggio dell’australiano Richie Porte e del keniano Chris Froome. Insomma, tutto fa pensare che sarà il corridore del Team Sky a succedere a Cadel Evans nell’albo d’oro della competizione, anche perché l’australiano, comunque presente al via, sembra ben lontano dalla condizione migliore, anche a causa di una fastidiosa sinusite che lo ha costretto a rinunciare a Freccia Vallone e Liegi-Bastogne-Liegi. Saranno al via anche Simon Spilak, Roman Kreuziger e Andreas Kloden, vincitori rispettivamente delle edizioni 2010 (per la squalifica di Valverde), 2009 e 2008, anche se, chi per un motivo (scarsa condizione) chi per un altro (preparazione in vista del Giro, percorso), sembra che nessuno di loro possa ambire alla vittoria finale, anche se tutti e tre possono conquistare un piazzamento di prestigio. Difficile fare pronostici, ma chi davvero sembra poter impensierire Wiggins per la vittoria finale è l’olandese Lieuwe Westra, secondo proprio dietro al britannico alla Parigi-Nizza e adattissimo ad un percorso come quello previsto. Per questo, facciamo un tentativo a basso stake su di lui, sia come vincente che come piazzato sul podio:

Lieuwe Westra vincente @26 (PaddyPower), stake 2/10
Lieuwe Westra piazzato @7 (PaddyPower), stake 2/10.

 

Cronoprologo (Losanna-Losanna, 3.40 km)

Per quanto riguarda il prologo di Losanna, azzardare pronostici in una prova che misura poco meno di 3 km e mezzo, con poche indicazioni sul meteo e sulla condizione dei corridori è più che mai complicato. Proviamo comunque a giocare un paio di quote di valore, la prima relativa a Bradley Wiggins, che probabilmente non vincerà, ma che non si può non giocare alle quote proposte da BetVictor:

Bradley Wiggins vincente @9 (BetVictor), stake 1/10
Bradley Wiggins piazzato @3 (BetVictor), stake 2/10

Proviamo anche a prendere Geraint Thomas vincente nello scontro diretto contro Michael Matthews:

Thomas batte Matthews @1,725 (Pinnacle), stake 3/10

Con un semplice "mi piace" tenetevi aggiornati su tutti gli sport scommettibili: dal calcio alle freccette, passando per basket, tennis, motori, volley, snooker, ciclismo e tanto altro ancora. Sostieni l'isola, aiutaci a crescere! E' possibile effettuare donazioni online con carta di credito attraverso il servizio PayPal. E' sufficiente cliccare sul tasto "Donazione" e compilare i campi richiesti oppure nel sito internet paypal (www.paypal.it) effettuando la donazione all'indirizzo email info@bettingisland.it
pixel Pronostici Ciclismo   Tour de Romandie
Scheda Autore

12 Commenti
Commenta anche tu
  1. Simpaticone scrive:

    Thomas fa segnare il miglior tempo fino ad ora, staccando nettamente tutti i suoi rivali. Tra un’ora partirà Matthews. Incombe il pericolo pioggia, che taglierebbe fuori dalla corsa alla vittoria di tappa tutti gli ultimi a partire. Dovesse vincere Thomas sarei contento per il TaT, ma mi girerebbero un po’ le scatole, perchè sono stato indeciso fino all’ultimo se giocarlo o no (scegliendo di passare)

    • MCD scrive:

      Ciao Simpa, questo vento come pensi possa spostare le cose? Non ho giocato in anticipo e pensavo di muovermi in live. Ora Thomas è dato @ 2 e non se possa essere buono provare con stake 2.5/10 considerando che i big ancora devono partire.

      • Simpaticone scrive:

        Io passerei, troppe variabili in gioco. Ovvio, iniziasse a piovere (c’è la diretta su RaiSport2), lo giocherei anche a 1,3

  2. Simpaticone scrive:

    Che nervoso!!! Sapevo che avrebbe vinto un uomo Sky e sono sicuro che, non avesse iniziato a piovere, Wiigins se la sarebbe giocata alla grande per la vittoria. Che scatole, dovevo giocare Thomas, sapevo che era in forma (i campionato mondiali su pista si sono disputati poche settimane fa e lui ha vinto un oro nell’inseguimento a squadre) ed il percorso adattissimo per i pistard gli era favorevole. Peccato, sarebbe stata una presa incredibile, visto che la sua quota si aggirava intorno al 20… Almeno abbiamo preso il testa a testa

  3. Simpaticone scrive:

    Ho visto adesso che Westra ha preso 32 secondi… Vabbè, stendiamo un velo pietoso

  4. Topolium scrive:

    Ciao Simpa, io l’ ho preso in live @ 1.8 e ti ho seguito sul TaT.
    Per domani vedi qualche favorito o qualche TaT interessante ?

    • Simpaticone scrive:

      Scusami Topolium ma ho letto solo ora. Non avrei saputo indicarti un favorito, nè TaT interessanti, perchè leggere la tappa di oggi era davvero impossibile! Wiggins ha vinto nel giorno sbagliato, non avesse piovuto ieri almeno il podio lo avrebbe conquistato. Vedere poi Westra arrivare secondo oggi mi fa girare ancora di più le scatole per i 30 e passa secondi che ha preso ieri… sarei curioso di sapere cosa gli è successo!

  5. andrea75 scrive:

    ciao simpa,
    penso che questa sia una corsa veramente illeggibile con un disegno assurdo…
    per oggi inventiamoci qualcosa da 2 lire….ieri ho visto un attimo provarci luis leon sanchez,quasi quasi oggi se ci sono quote decenti lo provo…

    • Simpaticone scrive:

      Il bello di questa corsa è che ogni tipo di lettura è sostanzialmente impossibile! Se vuoi fare un tentativo se LL ci sta, come ci starebbe anche su Rui Costa e chissà quanti altri. Io per oggi mi astengo, perchè vedendo le quote mi viene da piangere, e tifo per Westra, sperando che riesca a guadagnare qualche altro secondo in CG. L’unica cosa che potrei giocare è Wiggins vincente il TaT con Van Garderen, visto chè Wiggo è dato sfavorito, ma ci penso ancora un po’ su

  6. Simpaticone scrive:

    Giusto per comunicare che Westra si è ritirato ieri dalla corsa. Non so il motivo, probabilmente ha accusato problemi fisici, gli stessi che l’hanno fatto andare male nel prologo. Non so tradurre l’olandese, ma, se qualcuno è in grado, in questo suo tweet dovrebbero esserci scritti i motivi del ritiro:
    “Na slechte gevoel van gister kwam ik vandaag wederom niet vooruit! Nu is het tijd om m’n verstand te gebruiken rust”.

  7. andrea75 scrive:

    lo sapevo che luis leon vinceva una tappa e oggi che ho fatto? ho giocato meermans che se passava dall’altra parte invece di buttarsi sulle transenne vinceva di una pista…corsa maledetta…non ho ancora capito se son più stupido io o lui….
    unica consolazione è che sto giocando le briciole per vedere la corsa con un ticket in mano…

    • Simpaticone scrive:

      Che sfiga! Secondo me la giocata su Meersman ci stava tutta, ma leggere queste corse è davvero dura, quindi se ti piacciono due prono prendili entrambi, in modo da non avere rimpianti!

Betting Island

Altri link

AAMS | Siti amici
  • Disclaimer

    Le immagini sul Sito provengono da raccolte gratuite (freeware) di banner, foto, immagini e gif animate. Chi ne riconosca e ne possa dimostrare la proprietà può chiederne la rimozione. I logo delle aziende presenti sul Sito appartengono ai legittimi proprietari e il loro uso ha solo valore divulgativo. Tutti i marchi registrati appartengono ai legittimi proprietari. Il sito www.bettingisland.it non costituisce testata giornalistica in quanto non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità del materiale. Perciò non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.