Pronostici Serie A 6 Maggio – Derby infuocato a San Siro

by

Pronostici Serie A Inter-Milan 6 Maggio 2012

 

Pronostico (Ore 20:40 diretta SkySport1)

Inter-Milan

Probabili Formazioni

Inter (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Guarin, Cambiasso, Zanetti; Sneijder; Milito, Zarate. All.: Stramaccioni

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Bonera, Nesta, Antonini; Nocerino, Van Bommel, Muntari; Boateng; Ibrahimovic, Robinho. All.: Allegri

Vincere il derby dà un’emozione particolare e non ho mai capito gli allenatori che vanno in conferenza stampa e dichiarano imperturbabili “Per me è una partita come le altre” perchè sono assolutamente convinto che  loro siano ben consapevoli del valore intrinseco di questo incontro che all’interno della città è atteso tutto l’anno.

Milano magari riuscirà a mantenere un po’ più di self control rispetto a Roma, ma una volta dentro lo stadio te ne accorgi subito che c’è un clima diverso. Nessuno ci sta a perdere ed infatti sono state particolarmente divertenti le domande che i giornalisti hanno rivolto al tecnico Stramaccioni ed al presidente dell’Inter Moratti chiedendo con genuina curiosità a chi avrebbero voluto consegnare lo scudetto, implicitamente domandando se avrebbero scelto di farsi da parte per negare la gioia dello scudetto alla Juventus. Ma secondo voi,  si può anche solo pensare una cavolata del genere?

L’unica partita che potrebbe dare un senso ad una stagione più che fallimentare dovrebbero scegliere di non giocarla? Per fare un favore poi a chi? Al Milan? Meglio che passo oltre perchè altrimenti l’articolo finisce qui.

La sconfitta di Parma regala all’Inter un finale di stagione quasi anonimo con il solo traguardo dell’Europa League ancora discretamente raggiungibile, ma il Milan scenderà in campo con ben altra spinta e decisamente più carichi dopo al bella vittoria casalinga contro l’Atalnata ed in ritorno al gol del brasiliano Robinho, talento strepitoso che però ha smesso di giocare seriamente a calcio da qualche mese in attesa del ritorno in patria che quest’estate dovrebbe essere concluso. Continuando a parlare di talenti non si può non sottolineare il ritorno al calcio giocato di Antonio Cassano che in quel di Siena ha affiancato Ibrahimovic  con la solita classe confermandosi in miglior partner offensivo per lo svedese.

Venendo alla partita di oggi posso dire che la quota abbinata al Milan mi sembra fin troppo alta considerando che l’Inter dimostra giornata dopo giornata tutti i suoi limiti in fase difensiva e che il centrocampo nerazzurro sarà chiamato a reggere il dinamismo di Muntari (ex della partita) Nocerino e Boateng e considerando la poca coesione mostrata pochi giorni fa la vedo molto dura.

Detto questo, andiamo con il Milan e godiamoci il derby.

Milan: 2.10 (Ladbrokes) Stake 3/10

Calcio di rigore, sì: 3.40 (WilliamHill) Stake 1/10