Pronostici Serie A 6 Maggio: Cagliari – Juventus

by

Pronostici Serie A 6 Maggio: Cagliari – Juventus

Pronostici (Ore 20:45 diretta SkySport1)

Cagliari – Juventus

PROBABILI FORMAZIONI

CAGLIARI (4-3-1-2): Agazzi; Perico, Canini, Astori, Pisano; Ekdal, Conti, Nainggolan; Cossu; Thiago Ribeiro, Pinilla

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Giaccherini; Borriello, Vucinic

Cresce la tensione in casa Juve. Il pari rocambolesco rimediato contro il Lecce ha ridato fiato alle speranze di chi insegue (il Milan di  Allegri, impegnato nell’infuocato derby della Madonnina) e nello stesso tempo fatto perdere molte delle certezze a Conte ed al suo gruppo. Il calcio si dimostra ancora una volta uno sport crudele ed imprevedibile: senza l’infortunio di Buffon, la Vecchia Signora partirebbe per Trieste con ben altro stato d’animo. In realtà i bianconeri continuano a guidare la classifica e con due successi nelle restanti gare si assicurerebbero il 28^ tricolore. Al Nereo Rocco sarà ospite del Cagliari, che a Trieste ha deciso di finire il proprio campionato, vista l’inagibilità del Sant’Elia. Un probabile vantaggio per la Juventus, che sarà seguita da un elevato numero di tifosi, così da potersi quasi sentire a casa propria. Conte non dimentica di essere stato un calciatore e soprattutto calciatore di una squadra che di queste vigilie ne ha vissute tantissime. Questa esperienza cercherà di trasferirla a quei giocatori invece non abituati a momenti di così alta tensione. Per ciò che riguarda l’aspetto puramente tecnico, finita la stagione di De Ceglie, si apre il ballottaggio per la sua sostituzione, con Giaccherini ed Estigarribia in lizza, ma l’ex cesenate appare in vantaggio sul paraguaiano. In avanti Borriello merita una nuova chance al fianco di Vucinic, date la non perfetta condizione di Quagliarella e la scarsa vena del Matri attuale. Recuperato Pepe, destinato però a partire dalla panchina.

Cellino ha provato a caricare la squadra, con dichiarazioni anche piuttosto provocatorie nei confronti degli avversari, definiti arroganti. Il presidente si attende una prestazione finalmente convincente dai suoi, rei di aver (a suo dire) troppo mollato in queste ultime uscite. Nel 4-3-1-2 di Ficcadenti mancherà di certo Agostini squalificato, con Pisano pronto a sostituirlo, mentre sono da valutare le condizioni di Ariaudo, uscito malconcio da Brescia. Confermati i quattro di centrocampo, il vero nodo da sciogliere è rappresentato da chi andrà a supportare Pinilla negli ultimi sedici metri: Thiago Ribeiro pare leggermente favorito rispetto ad Ibarbo, col colombiano buono soprattutto a spezzare gli equilibri a gara già avviata. Conferma per Perico sull’out difensivo di destra. Ancora indisponibili Rui Sampaio ed El Kabir, praticamente mai utilizzati fin qui.

La Juve non può davvero più fallire. Complice il difficile impegno del Milan, vincere col Cagliari  potrebbe essere sinomino di scudetto. Pensiamo quindi che Conte pretenda dai suoi subito massima concentrazione, al fine di chiudere il più velocemente possibile la pratica sarda. Scelta quindi che ricade sul doppio 2, sia a fine primo tempo, che al 90° minuto. E con un occhio di riguardo per il buon momento di forma di Borriello.

Juventus/Juventus: 1.83 (Coral) Stake 6/10

Borriello Goal 2.25 (Boylesports) Stake 4/10