Pronostici NBA Playoff 17 Maggio 2012 – Indiana Pacers-Miami Heat

by

Pronostici NBA Playoff 17 Maggio 2012 – Indiana Pacers-Miami Heat

Pronostico (Ore 01:00)

Miami Heat @ Indiana Peacers

Questi playoff 2012 di certo non si possono definire noiosi, scontati e privi di sorprese. Specialmente ad est questo discorso trova grande validità visto che la testa di serie numero 1, vale a dire i Chicago Bulls, è stata prematuramente eliminata dai Philadelphia 76ers che adesso stanno mettendo a dura prova quel gruppo di volponi che risponde al nome di Boston Celtics. Come se non bastasse i favoritissimi e lanciatissimi Miami Heat si trovano a sorpresa sull’1-1 contro i Pacers, ma se andiamo bene a vedere, in tutti queste sconfitte contro pronostico c’è sempre un unico fattore chiave che fa da trade union: gli infortuni.

Della sfortunata stagione di Derrick Rose ne abbiamo già più volte parlato come dei numerosi acciacchi dei Celtics e l’ultimo (spero davvero l’ultimo) infortunio di grande rilevanza che sta spostando gli equilibri in questi playoff e quello di Chris Bosh, ala grande degli Heat ed ex compagno del nostro Andrea Bargnani, che durante gara 1 è dovuto uscire dal campo dopo essersi stirato i muscoli addominali. La sua assenza in gara 2 è pesata moltissimo tanto che è arrivata l’inaspettata sconfitta (anche in maniera fortuita visti gli inusuali errori dalla lunetta di James) sull’onda della quale i Pacers cercheranno in tutti i modi di lucrare una seconda vittoria che vorrebbe dire passare al comando della serie.

L’assenza di un lungo tanto prolifero quanto criticato come CB4 tende a farsi notare in una squadra già deficitaria sotto canestro come Miami, ma contro la batteria di lunghi di Indiana il tutto si eleva all’ennesima potenza e se a questo aggiungiamo il sempre insignificante apporto della panchina di Spolstra (lui compreso) ecco che abbiamo una serie totalmente ribaltata con Wade e James abbandonati al loro destino di superstar e chiamati a contrastare una squadra che ha sempre giocato bene dall’inizio della stagione perchè sa difendere e sa condividere le responsabilità offensive.

David West sta producendo ottimi numeri in questi playoff rivelandosi l’arma in più con la sua esperienza e la sua capacità di prendersi tiri importanti, ma anche il supporting cast sta dando una mano importante con i Hill e George che formano un duo di guardie dinamico e polivalente del quale Vogel si è innamorato a tal punto dal relegare il suo ex play titolare, Darren Collison, in panchina. Barbosa con le sue accelerazioni ed i suoi jumper sa dare la scossa quando serve e poi c’è il solito Granger dal quale però mi aspetto molto di più.

Detto questo la mia scelta è abbastanza evidente. Miami sembra trovarsi a dover fare i conti con la propria incapacità a mettere in piedi un sistema offensivo fluido che esulasse dalle spiccate doti dei soliti tre ed ora che all’appello manca forse uno dei più importanti per rapporto difesa/attacco, la situazione si fa grigia. Scelgo Indiana stake alto.

Indiana Pacers: 2.30 (Panbet) Stake 6/10