Pronostici NBA 20 Maggio 2012 – NBA Playoffs

by

Pronostici NBA 20 Maggio 2012 – NBA Playoffs

Pronostico 1 (ore 21.30 Diretta Sportitalia 2)

Game 4 Indiana Pacers @ Miami Heat

“We wanted to get away”. Più chiaro di così non poteva di certo essere il coach dei Miami Heat Eric Spoelstra davanti alla stampa  prima di gara-4 tra i suoi Heat e gli Indiana Pacers.

Con la squadra di Vogel in vantaggio nella serie per 2-1 e con la possibilità di allungare ulteriormente il vantaggio questa notte davanti al proprio pubblico, per Wade e compagni questa partita diventa quasi una finale, visto che un’altra sconfitta li condannerebbe praticamente ad un’una eliminazione che avrebbe tutto il sapore di una disfatta. Considerando l’assenza di Bosh, con la conseguente impotenza sotto canestro dimostrata dagli Heat rispetto ai Pacers già in gara-3, e la situazione non proprio idilliaca nello spogliatoio di Miami, James e compagni sono costretti a sfoderare una prestazione impeccabile, in primis per rimettere la serie in parità ma soprattutto per scacciare via tutte le tensioni e le “incomprensioni” che dopo la sconfitta di giovedì sera regnano sovrane nello spogliatoio.

La prolungata ed infuocata discussione nel terzo quarto tra Wade e Spoelstra ha senza dubbio dimostrato come la situazione in casa Heat non sia delle migliori e come i giocatori non siano proprio contenti dell’operato del proprio allenatore. Anche se ieri in conferenza, i diretti interessati, hanno minimizzato la questione dicendo che sono cose che possono accadere in qualunque squadra e che la cosa è finita immediatamente nel dopo partita, si nota indubbiamente come in casa Heat nessuno si aspettava di essere in questa situazione di “spalle al muro” a questo punto della stagione. Sarà interessante vedere, adesso, se questo nervosismo si trasformerà in carica agonistica che li farà rialzare da questa situazione delicata o darà il colpo del k.o. alla squadra della Florida condannandoli ad un’altra stagione senza anello e, probabilmente, al’inizio di una rivoluzione che vedrà proprio il coach a farne le spese per primo.

Situazione completamente diversa, invece, in casa Pacers dove l’entusiasmo e la consapevolezza di essere in grado di buttare fuori una delle favorite al titolo stanno crescendo sempre di più. Il secondo tempo di gara-3 ha dimostrato quanto sono compatti ed tosti questi Indiana Pacers e come abbiano tutte le carte in regola per centrare quella finale di conference che manca dall’anno 2004 quando vennero eliminati per 4-2 da quei Pistons che successivamente vinsero il titolo sconfiggendo i Los Angeles Lakers. Vogel, in conferenza, ha sottolineato come i suoi ragazzi debbano continuare a giocare con l’intensità vista in queste prime tre gare e nel primo turno, approfittando del vantaggio sia sotto canestro vista l’assenza di Bosh che della critica situazione psicologica in casa Heat. Perdere oggi vorrebbe dire sprecare un’occasione irripetibile e ridare ossigeno ad una squadra ed un ambiente che, se dovesse riconquistare la fiducia di inizio Playoffs, potrebbe riportare la serie in parità e ritrovare quell’inerzia decisiva per superare anche questo insidioso ostacolo.

Under 177.5pt: 1.91 (10Bet) Stake 5/10

X: 2.55 (Intralot) Stake 2.5/10