Antepost Euro 2012: GRUPPO D

by

Antepost Euro 2012: GRUPPO D


GRUPPO D: Ucraina, Inghilterra, Francia, Svezia

Terminiamo la marcia di avvicinamento ad Euro 2012 con l’ultimo dei quattro gironi eliminatori, il gruppo D. Raggruppamento dei più interessanti dato il peso di nobili selezioni quali Francia ed Inghilterra, oltre all’Ucraina padrona di casa e la Svezia di Ibra come possibile outsider. Vediamo più nel dettaglio le quote delle quattro pretendenti:

Ucraina: qualificata @ 2.48 (Betfair), vincitrice del girone @ 6.00 (Betfair)

Iniziamo con i padroni di casa, meno fortunati della Polonia, l’altra nazione ospitante di quest’edizione, in quanto da prima testa di serie hanno pescato nell’urna le rappresentative forse più insidiose di seconda, terza e quarta fascia. Gli ucraini avranno grosse difficoltà, specie con Inghilterra e Francia e, per questo motivo, non credo riusciranno a passare il girone eliminatorio anche se potranno ovviamente contare sull’apporto del pubblico.

Inghilterra: qualificata @ 1.60 (Betfair), vincitrice del girone @ 2.80 (Betdaq)

Per me l’Inghilterra è la favorita numero uno sia per il passaggio del turno (molto alla portata), sia per il primo posto nel girone che gli consentirebbe un quarto di finale sulla carta più “morbido”. Gli inglesi possono contare su un’ampia rosa molto valida dal punto di vista tecnico ed agonistico, ma che negli ultimi anni non ha mai particolarmente brillato in competizioni importanti come Mondiali ed Europei vuoi perché giocatori allenatori sono sempre stati caricati di molta pressione mediatica, vuoi per episodi, vuoi per sfortuna (vedi gol non gol di Lampard contro la Germania ai Mondiali sudafricani). Credo che questo possa essere l’anno del riscatto per loro, magari seguendo la scia vincente del “miracolo” Chelsea.

Francia: qualificata @ 1.54 (Betfair), vincitrice del girone @ 2.84 (Betfair)

Senza dubbio la formazione più pericolosa di quelle nel lotto delle terze teste di serie. I galletti anche se non possono più contare di giocatori storici e fenomenali come Zidane, Henry e Trezeguet, dispongono comunque di una rosa di giocatori di  qualità, basta citare nomi quali Benzema, Ribery o Nasri, senza dimenticare giovani in rampa di lancio come M’Vila. Purtroppo per i transalpini, l’assegnazione delle teste di serie li ha penalizzati ed il girone è molto complicato, ma credo che ancora una volta la Francia ce la possa fare.

Svezia: qualificata @ 3.05 (Betfair), vincitrice del girone @ 7.75 (Youwin)

Il vero outsider del girone resta la Svezia che, più che altro, è aggrappata al suo fuoriclasse, Zlatan Ibrahimovic, capitano e leader indiscusso sia sotto il profilo tecnico che caratteriale. Ibra dovrà essere molto bravo e caricarsi la squadra sulle spalle, cimentandosi nel ruolo, che tra l’altro predilige, di prima donna e “più forte della squadra”. Ibra a parte, la Svezia resta una nazionale ostica da prendere con le molle anche se non credo possa molto contro superpotenze come Inghilterra e Francia.

In conclusione, reputo le più accreditate dai bookmakers decisamente favorite per il passaggio del turno, con gli inglesi favoriti leggermente sui transalpini. Personalmente credo che insieme al gruppo B dove figurano Olanda, Germania e Portogallo, oltre alla Danimarca, questo possa essere il gruppo più divertente e dall’esito incerto.