Pronostici NBA 7 Febbraio, Denver Nuggets-Chicago Bulls

di Scritto da il 8/2/2013

Pronostici NBA 7 Febbraio, Denver Nuggets-Chicago Bulls

NBA LOGO Pronostici NBA 7 Febbraio, Denver Nuggets Chicago Bulls

Pronostico (Ore 04:30)

Denver Nuggets-Chicago Bulls

Come spesso accade il giovedì è un giorno di riposo per l’NBA dopo l’abbuffata del mercoledì e si rinnova questa tradizione anche oggi visto che in palinsesto ci sono solo due partite: Denver-Chicago è una dei queste e mi sembra anche la più interessante da analizzare.

Penso sia obbligatorio partire dallo scontro nello scontro ovvero dal duello Gallinari-Belinelli che in noi italiani appassionati di basket genera grandissimo orgoglio ed interesse per quello che questi due ragazzi hanno fatto nel giro di 3/4 anni, per come si sono migliorati e per come si stanno affermando nelle Lega più competitiva del mondo. Di Danilo ne eravamo certi fin dal primo giorno che era approdato in quel di New York, ma su Marco in molti dubitavano (me compreso, non lo nego) vista la sua innata incapacità a difendere nell’uno contro uno dovuta ad una scarsa mobilità negli arti inferiori ed un’abnegazione relativa nelle rotazioni che spesso regalavano agli avversari dei tiri sui ribaltamenti di fronte con metri di vantaggio. Oggi non dico che si sia trasformato in un Sefolosha (per fare un esempio dei giorni nostri), ma ha una maggiore consapevolezza dei propri mezzi che vanno al di là del semplice tiro da tre punti per cui è sempre stato ingaggiato.

Tornado velocemente al discorso Gallo fa davvero piacere vederlo così in forma e sicuro in ogni situazione della partita dopo che l’inizio stagione non era stato così scintillante. Percentuali bassissime dall’arco (per lui che ha anche partecipato alla gara da tre punti dell’ASG) e molta indecisione erano il pane quotidiano dell’ex Armani che, fresco di prolungamento di contratto con annesso aumento da giocatore di prima fascia, pagava la pressione della leadership in una franchigia dove tutti hanno una chance di brillare. Ora per lui si parla addirittura di All Star Game (da riserva al posto dell’infortunato Duncan) e penso che meriterebbe davvero un così alto traguardo in barba a tutti i sapientoni frequentatori di blog che continuano imperterriti a vedere in lui solo i difetti invece di ammettere una volta per tutte che Gallinari è uno dei migliori giocatori dell’NBA contemporanea.

I Nuggets però non sono solo Gallinari perchè oltre all’#8 da Graffignana c’è tanto talento grezzo che nelle sapienti mani di Karl sa produrre punti in quantità un po’ come coach T. riesce a fare con i suoi Bulls, ma con metodi differenti. Karl sfrutta l’alto ritmo offensivo per dare continuità al proprio attacco che vive di situazioni ibride o, per usare un termine molto in voga in questo periodo, di letture con tagli variabili (cosiddetti random cut) verso il canestro dei lunghi molto mobili come Feried o McGee o da situazioni di contropiede in cui sono dei maestri grazie alla velocità di Ty Lawson ed Iguodala. I Bulls invece, finchè non tornerà Derrick Rose, devono necessariamente eseguire gli schemi del playbook ed affidarsi a situazioni statiche di post basso per Boozer o alle uscite di Belinelli ed Hamilton dal gomito (RIP è uno scienziato di questi tiri) lasciando al solo Nate Robinson la possibilità di inventare e rompere gli schemi con le sue accelerazioni improvvise.

Detto questo passiamo ai Pronostici

Stanotte per i Bulls sicuro assente Hinrich mentre Noah è ancora in dubbio così come Belinelli che però non dovrebbe saltare questo “derby”. Ad essere sincero mi aspettavo una linea un po’ più alta sugli U/O così da poter bombardare l’under senza troppi pensieri, ma i books mi hanno sorpreso con un 196/198 un po’ preoccupante che però è la perfetta media dei loro numeri.

Se Chicago vuole stare in partita deve limitare i punti da seconda opportunità difendendo il canestro come meglio può dai lunghi di Denver e sfruttare le amnesie difensive che i ragazzi di Karl offrono puntualmente.

Non è una decisione facile da prendere, ma voglio andare con le difese e le cattive percentuali da tre dei Nuggets per cui rimango sull’under nonostante tutto.

Under 198 pt: 1.86 (Marathon) Stake 5/10

K. Faried, Under 12.5 pt: 1.90 (Marathon) Stake 4/10

 

Pronostico 2

Doppia NBA

Come detto sono solo due le partite che si giocheranno questa notte ed entrambe hanno l’aria di poter finire al fotofinish o essere decise da episodi per questo voglio andare con una doppia X che paga oltre sette volte la posta considerandolo un “rischio calcolato”.

error Pronostici NBA 7 Febbraio, Denver Nuggets Chicago Bulls

Doppia NBA: 7.14 (PlanetWin365) Stake 2/10

Scheda Autore

Tu non sei il tuo lavoro, non sei la quantità di soldi che hai in banca, non sei la macchina che guidi, né il contenuto del tuo portafogli, non sei i tuoi vestiti di marca, sei la canticchiante e danzante merda del mondo! (AMEN!)

47 Commenti
Commenta anche tu
  1. parzifal scrive:

    Buona palla a 2 x tutti. Serata e nottata da italian basket,x quello che riguarda i golden boy’s netta preferenza x Danilo e Denver che hanno maggior talento giocano in casa e sono più in forma.
    Notte magica anche per Boston – Lakers, io vado con i figli di D’Antoni da sfavoriti ma in grande crescita anche se i 2 centri saranno probabilmente fuori. Al riguardo qualcuno ha notizie sulla presenza di Gasol e Howard stanotte? GRZ

    • MCD scrive:

      Gasol fuori due mesi circa, Howard le può giocare anche tutte, ma si dovrebbe fare infiltrazioni ogni volta e non penso sia d’accordo. Stanotte potrebbe rischiare la spalla, ma a che pro? I Celtics un centro non lo hanno e potrebbero provare a vincerla anche così

  2. we were kings scrive:

    Complimenti vivissimi per questo articolo fin troppo dettagliato per essere un pronostico. Concordo sul discorso Gallinari che merita l’all star game per quello che sta facendo a Denver e concordo anche con il pronostico. Alla prossima

  3. albyx3 scrive:

    I provo anche i Lakers 2,10 (Marathon) stake 3/10 Boston ha giocato anche ieri, i Lakers anche privi di Gasol stasera riescono a vincerla da provare è anche la x.

  4. MCD scrive:

    Grazie WWK, ti ringrazio per i complimenti che fanno sempre piacere.
    Cerco di fare del mio meglio per non dare solo un pronostico, ma un’analisi quanto più corretta di quella che per me sarà la partita in questione. A presto

  5. gigigalan scrive:

    Per me vincono i Celtics e i Bulls

  6. dechiari scrive:

    Complimenti per l’ articolo anche da parte mia ma… le mie conclusioni sono diverse, senza Noah la difesa dei Bulls perde parecchio (e comunque la tendenza di tutta la stagione dei Bulls è per punteggi più alti rispetto a quelli a cui ci avevano abituato) e quindi ho preso l’ over 195.5
    Nel ”clasico” NBA prendo gli amati Lakers senza starci a pensare troppo :D

  7. Tony Mac scrive:

    Boston Celtics – L.A. Lakers: 2
    Denver Nuggets – Chicago Bulls: 1

    @3

    Sperando che finisca la maledizione Lakers!

  8. Tony Soprano scrive:

    I Lakers non credo proprio vincano a Boston..

  9. Tony Mac scrive:

    Occhio al Mamba…

  10. ILSICI9 scrive:

    punto sul Gallo….
    la accoppio con Chardy per arrivare a @1,53
    daiiii

  11. albyx3 scrive:

    Tony S. c’è KB!
    Peccato solo che non ci sia Pau!

  12. MCD scrive:

    Aggiunti due pronostici (una doppia ed una singola).
    Faried è al limite come con le ultime prestazioni ma penso che l’under passi anche da lui. Non mi dispiace nemmeno l’over 8.5 pt di Lee di Boston

  13. Rey scrive:

    MCD cosa ne pensi di Boston Under 195.5 e Denver X (0-5)?

  14. Lertrob scrive:

    Io sono andato con l’under a Denver (195.5 ahimè) ma con fiducia..Domanda: io ho preso Kevin Garnett over 9.5 rimbalzi a stake alto viste le assenze sotto canestro di LA @1.90..giocando in casa e conoscendo l’ex Twolves non credo che voglia dare molta vita al povero Sacrè. Qualche opinione?

  15. albyx3 scrive:

    Nuova indiscrezioni di mercato: Bargnani ai Bulls per Boozer secondo ESPN..

    • MCD scrive:

      Sarebbe la grande occasione per il mago di giocare al fianco di uno che fa tutto il lavoro sporco per lui (Noah), ma per la difesa poi stiamo sempre lì. Negli ultimi minuti del quarto finale che lo tieni fuori per Gibson? Mah…

      • albyx3 scrive:

        Si sarebbe proprio la sua grande occasione visto anche che non è più un ragazzino e a mio modo di vedere sarebbe pronto per nuove sfide come i playoff, poi vedere due italiani in un roster sarebbe fantastico e sopratutto in una squadra come Chicago piena di storia e con grandi obiettivi, poi voglio vedere la squadra con il rientro di Rose farà sicuramente la parte di Boston dell’anno scorso mah vedremo…

        • MCD scrive:

          Tutto giusto, ma troppi “se” aleggiano su questa ipotesi………. se Rose torna quello di prima, se Bargnani dimostra di non essere così fragile da giocare con continuità, se si adatta al metodo Thiebodeau, se Boozer accetta di andare in Canada……… staremo a vedere

          • albyx3 scrive:

            Si giocare in Canada non è poi un granchè, anche un po’ per il clima e altri fattori che non sto a elencare, vabe che anche Chicago non è poi Miami questo il clima poi è il meno, sicuramente con un buon contratto Boozer accetterà.
            Ricordiamo che parliamo di indiscrezioni.

          • MCD scrive:

            Il contratto deve essere lo stesso che ha a Chicago e comunque per lui non sarebbe tanto un problema il clima visto che per anni ha giocato a Utah. Sarebbe solo un passo indietro definitivo e un addio alle ambizioni da titolo che tra un difetto e l’altro avrebbe comunque potuto vincere visto che è un talento offensivo cristallino.

          • albyx3 scrive:

            C’è un questo che non c’entra un bel niente:)

          • albyx3 scrive:

            Con I Raptors arriva ai playoff se tutto va bene, vedremo se saranno i soldi o le sue ambizioni.

          • albyx3 scrive:

            Se il contratto sarà uguale allora sarà una scelta difficile per lui, ora mi collego al TD Garden buona nottata a tutti..

  16. dechiari scrive:

    Noah dovrebbe tornare stasera…

  17. Tony Soprano scrive:

    Occhio che Howard va in panchina, quindi gioca

  18. Tommaso Vichi scrive:

    L’assenza di Pau mi spinge per il ritorno agli standard di Kobe…il fascino della sfida che riporta alla memoria vecchie battaglie potrebbe ingolosirlo, l’over 25.5 @ 1.9 me lo prendo..

    • MCD scrive:

      Tomma, un solo appunto, Kobe over 30 è nel 90% dei casi sinonimo di sconfitta Lakers e non a caso le vittorie hanno conciso con una buona dose di assist del Mamba…… detto questo 26 li può fare anche facendo qualche passaggio in più

      • Tommaso Vichi scrive:

        questo è un dato di fatto e sono d’accordo, ma credo che la linea sia attaccabile considerando l’importanza della partita e l’assenza di Pau, a mio avviso fondamentale per la gestione offensiva del pallone, oltre che per la grande fisicità che in questo momento Howard non può garantire al 100%..per questo ipotizzo dei duelli pazzeschi, ma la voglia di andare a dettare legge al TD Garden e dimostrare ancora una votla di essere il più forte per me farà la differenza!! Un discorso simile lo faccio per Nash (13.5 la linea), forse sbaglio perchè da non espertissimo associo l’assenza di giocatori importanti al fatto che gli altri prendano più tiri, forse sbagliando!!

        • MCD scrive:

          Il discorso invece è giustissimo perchè i tiri di Gasol non li prende sicuramente Sacre!
          Quello che più mi stuzzica però è Metta che secondo me potrebbe fare la voce grossa anche e rimbalzo

          • Tommaso Vichi scrive:

            paradossalmente tutti e 3 potrebbero scavallare la linea date le circostanze, pero so gia che non accadra, e quaindi preferisco sbagliarmi con Kobe piuttosto che andare su Metta e rimpiangermi la scelta dopo..è un discorso un po a sensazioni e non sempre queste portano buoni frutti..tra 2 ore e mezza sapremo il tutto!!

  19. margab scrive:

    Ti seguo con Bryant

  20. gigigalan scrive:

    COME LA VEDETE LA DOPPIA GALLINARI OVER 18.5 E ROBINSON OVER 16.5? SE AVESSI SAPUTO ME LI SAREI GIOCATI SU MARATHON CON QUOTA MIGLIORE E LINEA INFERIORE PER ENTRAMBI! COMUNQUE BELLA LA X DI DENVER E PECCATO PER IL DISASTRO LAKERS

  21. margab scrive:

    27 punti e cassa! giusta chiamata Tommaso

  22. Rey scrive:

    Un disastro sti Lakers fanno fare 116 punti a sti Boston senza Rondo che hanno sempre faticato ad arrivare al centello di punti di Denver che dire che con un (22-3) insieme ad Oklahoma anche loro (22-3) in casa si confermano una delle squadre più forti dopo i San Antonio con un (22-2)

  23. MCD scrive:

    Mi sono rivisto la partita di Denver e non condivido come l’abbia impostata Chicago. La mia analisi partita dal presupposto che giocando al loro ritmo l’avrebbero persa, ma era evidente come cosa e loro invece si sono adeguati facendosi affondare come una barchetta di carta. Ho sbagliato pronostico, ma sti soldi me li deve tutti Thiebodeau!

  24. Tony Soprano scrive:

    Grandi Celtics, sapevo che i Lakers non potevano vincere.

  25. ALTAQUOTA scrive:

    Buongiorno MCD,ero tentato da un doppio a stake deciso su Indiana-Atlanta,rispettivamente contro Toronto e New Orleans.
    Che ne pensi?hai qualche notizia su eventuali indisponibili ?
    Ti ringrazio

Lascia il tuo commento

You must be Loggato come to post comment.


Gallery

francesca_de_andre-9 pennetta7 monika-pietrasinska-9 beard11 zuleyka-rivera11 kate-upton20 laura-maggi-6 victoria-saravia20


.

500 euro



Betting Island

Altri link

AAMS | Siti amici
  • Disclaimer

    Le immagini sul Sito provengono da raccolte gratuite (freeware) di banner, foto, immagini e gif animate. Chi ne riconosca e ne possa dimostrare la proprietà può chiederne la rimozione. I logo delle aziende presenti sul Sito appartengono ai legittimi proprietari e il loro uso ha solo valore divulgativo. Tutti i marchi registrati appartengono ai legittimi proprietari. Il sito www.bettingisland.it non costituisce testata giornalistica in quanto non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità del materiale. Perciò non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.