Pronostici Tennis 3 Settembre 2013

Prec1 of 3Pros

Pronostici Tennis 3 Settembre 2013

Pronostici Tennis 3 Settembre 2013

Pronostici Tennis 3 Settembre – ATP Us Open

M.Youzhny 1.71 (Matchbook) vs L.Hewitt 2.42 (Betdaq)

Precedenti: 1 – 6 ( 1 – 3 su cemento outdoor )

Il match più aperto della giornata vede di fronte due veterani che sono sul circuito da ormai svariati anni e che stanno portando avanti un egregio torneo qui a New York. Parlo di Misha Youzhny e Lleyton Hewitt che, per motivi diversi, stanno pian piano scomparendo dalle fasi finali degli appuntamenti che contano.

Entrambi, però, stanno ritrovando lo smalto dei tempi migliori nell’Open di fine stagione: il russo ha sin qui compiuto un percorso di qualità e di solidità perdendo per strada un solo set contro Haas e vincendo in tre all’esordio con Mahut ed il seguente turno col pericoloso Dolgopolov. Nell’ultimo match Youzhny ha sorpreso tutti andando a battere proprio Haas contro pronostico in modo anche abbastanza netto vincendo agevolmente i primi due parziali prima di completare l’opera al quarto set. Il russo sta bene, è centrato al servizio e sicuro nei fondamentali anche col diritto e tutto ciò gli permette di giocare con una buona dose di fiducia.

Hewitt, invece, ha sin qui creato l’upset del torneo e l’unica vera (e grande) sorpresa battendo al secondo turno uno spaesato Del Potro, lo ha fatto alla sua maniera Rusty, in rimonta senza perdersi mai d’animo andando ad infliggere al più quotato e giovane rivale un severo 6-1 nel quinto set. Ha proseguito poi battendo il modesto Donskoy liquidato in quattro set. Il ragazzo spocchioso, antipatico, ai limiti della scorrettezza si è trasformato in un uomo, prima che giocatore, che andrebbe preso ad esempio dai giovani campioncini o presunti tali che si affacciano sul circuito. Gioca per pura passione, ha una placca di ferro nei piedi ed una miriadi di acciacchi vari, ma non molla. Mirabile davvero Lleyton.

Venendo al pronostico, resto dell’idea che attualmente Youzhny sia più giocatore dell’ex numero 1 del mondo, più che altro sotto il profilo della continuità che in un match tre su cinque è un fattore fondamentale. Non che Hewitt si sia improvvisamente trasformato in un giocatore discontinuo, ma inevitabilmente gli acciacchi non gli permettono di giocare al massimo per 3/4 ore.  Resta il fatto che, sebbene non abbia un colpo risolutore che gli regali qualche 15 gratis, Lleyton resta forse mentalmente e tatticamente uno dei giocatori più abili ed intelligenti sul circuito.

Vado, dunque, deciso con l’over di games con linea fissata a 38.5 non credendo in una vittoria netta né dell’uno né dell’altro.

Over 38.5 Games: 1.90 (PaddyPower) stake 5/10

Prec1 of 3Pros