Pronostici Freccette: PDC World Grand Prix – Quarti di finale

by

Una super serata di darts ci attende, con tutti i quarti di finale che saranno disputati dalle 20.00. Il torneo è stato caratterizzato da continui colpi di scena, e infatti in due di questi quarti di finale non c’è neanche una testa di serie, sono solo 3 infatti quelle sopravvissute: Taylor, Wade e Webster. Andiamo a vedere le quote più interessanti, tutte le partite saranno al meglio dei 7 sets.

Pronostico 1)

P. Taylor 1.20 (Sportingbet) vs M. Webster 5.70 (Betdaq)

Il Taylor del primo turno ha giocato benissimo sul T20, ma gli errori ai doppi gli stavano costando il match, quello di secondo turno invece ha controllato senza problemi un Nicholson molto standard, senza però impressionare più di tanto e mostrando qualche difficoltà nei doppi d’entrata, oltre alla solita partenza lenta.

Webster ha vinto prima contro Hamilton e poi contro Tabern, due match che ha avuto sempre in controllo e in cui è stato nettamente superiore all’avversario. Abbastanza preciso sui doppi, ha dimostrato però difficoltà nell’entrare nel leg con punteggi pesanti, pochissimi score superiori al 100 con le prime tre freccette, e questo potrebbe essere un vantaggio per Taylor che avrà meno pressione, e si potrà permettere gli errori al doppio iniziale. Webster inoltre non sembra avere una grande continuità sul T20, compensata però da una grande precisione sul T19, ma questo in un match dove sarà costantemente sotto pressione nei leg dove tirerà per primo, potrebbe rivelarsi un problema.

Sicuramente la vittoria al mondiale di Webster contro Taylor, darà al gallese la fiducia e la convinzione necessaria per affrontare nel modo giusto il match, però Taylor  fin qui si è dimostrato (per l’ennesima volta) molto solido nei momenti chiavi, e più che capace di alzare il livello nei momenti chiavi del match, come ieri con Nicholson dove nel secondo set ha vinto tre leg consecutivi in 13, 14 e 15 darts.

Detto della partenza lenta di Taylor, lo stesso Webster non è partito benissimo in entrambi i suoi due match, e i piccoli problemi sul doppio d’entrata sembrano essere degli ostacoli per partire avanti nel match, requisito fondamentale per provare ad impensierire Taylor che quando è nella condizione di fare gara di testa diventa quasi irrecuperabile.

Vista anche la quota quindi non posso sottrarmi dal prendere Taylor vincente 4-1 o meglio.

P. Taylor 2.5 sets: 1.90 (Stanjames.com) Stake 4/10


 

Pronostico 2)

B. Dolan 2.25 (Skybet) vs J. Henderson 1.80 (Betfair)

Partita molto equilibrate fra l’idolo di casa Dolan e lo scozzese Henderson.

Difficile dire chi la spunterà, il match si presenta come un testa a testa dove entrambi subiranno la tensione della grande occasione, considerato che questo sarà il loro primo quarto di finale in un torneo di questa importanza, con la concreta possibilità di giocarsi la semifinale contro un giocatore alla propria portata.

Henderson fin qui ha giocato sempre intorno all’80 di average, mostrando poca continuità sul T20, e qualche errore di troppo sui doppi in chiusura. Vista anche l’importanza del match, credo che non sarà un match di alto livello vista anche la poca esperienza dei due, e per questo mi gioco l’average di Henderson sotto l’85.5 che è molto al di sopra della sua media torneo.

Average John Henderson Under 85.5: 1.83 (Victor Chandler) Stake 3/10


 

Pronostico 3)

M. Hylton 1.85 (Betfair) vs R. Burnett 2.10 (Bet365)

Ecco l’altro quarto di finale tra i due outsider.

Hylton ha giocato una seconda parte di match molto buona per battere Whitlock, e nel primo match è stato graziato da Walsh, mentre Burnett ha battuto prima Anderson e poi Ovens, sempre dopo aver perso il primo set, mostrando un gioco solido e preciso nei momenti chiave.

Il match si presenta molto equilibrato, Hylton potrebbe pagare le sue partenze lente, fatica ad inizio match a trovare continuità sul T20, e precisione sui doppi in entrata. Inoltre per Hylton è il primo quarto di finale in un torneo così importante, e questo sicuramente influirà sulla sua prestazione, mentre Richie Burnett anche se da diversi anni non raggiungeva questi stages avanzati (ultimo quarto di finale in un torneo major è quello a Las Vegas nel 2004) è pur sempre campione mondiale al Lakeside 1995 e del Winmau 1994, quindi sicuramente ha più esperienza dalla sua.

Hylton può giocare meglio di Burnett se entra “in the zone” però Burnett con il suo livello costante di gioco, potrebbe avere qualche piccolo vantaggio sfruttando la partenza lenta di Hylton, i cali dell’inglese che ci saranno in un match al meglio dei 7 sets, e qualche errore dovuto alla tensione. Per questo viste anche le quote prendo Burnett come vincitore del match.

R. Burnett: 2.16 (Betfair) Stake 3/10