Champions League 19 Luglio – Le nostre proposte

by

 

Wisla Cracovia VS Skonto Riga

Champions League 2° Turno  preliminare
Mar, 19/07/2011 – 20:30
Stadion im Henryka Reymana
Capacità: 33.268

Informazioni

1.22 (Eurobet)

X 7.00 (Bet365)

20 (Betfair)

26.450.000 €
Valore di mercato:
5.200.000 €
881.667 €
Media valore per giocatore:
208.000 €
30 giocatori
Rosa:
25 giocatori
24.2 anni
Media età rosa:
25.7 anni
Ultime 5 partite:
Robert Maaskant
Allenatore:
Mariah Pahars

Bilancio annuale trasferimenti:

Il Wisla Cracovia campione di Polonia ospita il campioni lettoni dello SkontoRiga nel ritorno del terzo turno preliminare di Champions League.

All’andata la squadra allenata da RobertMaaskant si è imposta per 1-0 grazie ad un’autorete del difensore dello Skonto, Renas Rode al minuto 40 del primo tempo. Da lì in poi i lettoni hanno cercato il pareggio in tutti i modi senza mai impensierire il portiere ospite Sergei Pareiko. Nel secondo tempo la partita si è incattivita e la giusta conclusione è stata l’espulsione per somma di ammonizioni dell’esperto centrocampista della nazionale lettone, JurisLaizans.

Lo Skonto Riga è una squadra che, come evidenziato anche dai 90’ dello “SkontoStadium”, fatica a trovare la via del gol, mentre il Wisla è ancora in fase di preparazione del suo campionato che inizierà tra 2 settimane.

Ai padroni di casa basterebbe anche un pareggio e qualora dovessero trovare il vantaggio, potrebbero anche amministrarlo forti del risultato acquisito in trasferta.

Under 2.5 goal: 2.10 (Bet365) Stake 4/10 ✔ (Risultato finale 2 – 0) 


 

Flora Tallinn VS Shamrock Rovers

 

Champions League 2° Turno  preliminare
Mar, 19/07/2011 – 17:45
A. Le Coq Arena
Capacità: 9.692

 

Informazioni

3.00 (Betfair)

X 3.32 (Pinnacle)

2.60 (Paddy Power)

3.550.000 €
Valore di mercato:
2.125.000 €
142.000 €
Media valore per giocatore:
111.842 €
25 giocatori
Rosa:
21 giocatori
22.1 anni
Media età rosa:
25.3 anni
Ultime 5 partite:
Martin Reim
Allenatore:
Michael O’Neill

Bilancio annuale trasferimenti:

La partita d’andata ha visto uscire vittorioso lo Shamrock Rovers dal proprio stadio (il Tallaght Stadium) dopo una partita combattuta e tirata sino alla fine. La squadra di casa si è imposta con uno striminzito 1 a 0 che lascia ancora molti margini di imprevedibilità sull’esito della qualificazione. Eroe della prima sfida è stato il portiere della squadra biancoverde Alan Mannus, messosi in luce per aver parato un rigore a Valeri Minkenen, subito prima del gol-partita messo a segno da Chris Turner centrocampista 24enne di buona prospettiva.

Trasferta insidiosa dunque per l’allenatore della squadra campione d’Irlanda, Michael O’Neill e per i suoi giocatori che faranno visita alla squadra Estone del Flora Tallinn.

La squadra della capitale (Tallinn) gioca le partite interne nell proprio stadio, l’Arena A. Le Coq, con capienza massima di 9.300 posti. La squadra fondata nel 1990 risulta già una delle più titolate della propria nazione, vanta infatti nel proprio palmares ben 8 campionati e 5 coppe nazionali. Martin Reim allenatore del Flora è convinto di poter ribaltare il risultato grazie anche all’aiuto dei propri tifosi, e punterà su uno dei giocatori simbolo della squadra, il capitano Karl Palatu.

Analizzando lo stato di forma attuale delle 2 formazioni nei loro rispettivi campionati troviamo lo Shamrock Rovers terzo in classifica, a 3 punti dallo Sligo squadra che comanda la testa della classifica. La squadra si comporta fuori casa in maniera altalenante con 4 vittorie 4 pareggi e 3 sconfitte, palesando qualche difficoltà nel giocare fuori dal proprio stadio.

Per quello che riguarda Il Flora Tallin la squadra è prima in classifica a pari punti con il Levadia. Rendimento altissimo in casa con 5 vittorie e 3 pareggi, zero le sconfitte per loro. Sistema difensivo collaudato per gli estoni che hanno subito solo 6 reti interne in campionato e attacco che gode di ottima salute con 20 segnature all’attivo.

La partita si preannuncia molto tattica e giocata con attenzione dalle 2 squadre, pronte a colpirsi al momento opportuno, senza però scoprirsi troppo. Per questo ci sentiamo di giocare un under.

Quota golosa invece quella riguardante il pareggio tra le 2 squadre, per quanto visto nel match di andata i team si equivalgono e ciò potrebbe portare ad un pareggio. Quota X da provare.

Under 2.50: 1.70 (Betfair) Stake 5/10

Pareggio: 3.40 (Betfair) Stake 1.5/10 ✔ (Risultato finale 0 – 0)